giovedì 24 novembre 2011

COLORARE

Ho già iniziato a farmi i regali di Natale.
Questo è il primo.
Acquerello steineriano.
Una giornata in mezzo ai colori, a dipingere.
Per me l'uso del colore è coinvolgente, energetico, liberatorio, rilassante e divertente.
Io uso il colore come i bambini, non penso, vado.
Già lo stare in compagnia è positivo e mi distoglie un attimo dalla mia depressione
stagionale, poi l'ascolto di chi ha condotto il corso ha  agito sulla mia mente
come un balsamo.
In momenti come quelli mi carico al massimo, mi viene voglia di rinnovarmi, di cambiare,
di migliorare, di modificare, di agire......poi il giorno dopo come una tartaruga, torno
nel mio guscio e aspetto la primavera per uscire dal letargo.
Solo che ogni anno che passa il letargo diventa sempre più lungo ed il risveglio sempre più
faticoso.
Ma bando alle ciance
Non sono dei colori meravigliosi?
Questi sono due dei miei quattro dipinti

Vi risparmio gli altri due perchè non mi è piaciuto farli e non mi piace rivederli.
Indubbiamente è su quelli che dovrei meditare, ma ci rinuncio.
Andare a scavare significherebbe finire nelle sabbie mobili.
La mia giornata è stato un bel momento vissuto in compagnia, questa è
la cosa più importante.

11 commenti:

  1. What wonderfully vibrant colours and paintings!

    RispondiElimina
  2. Ohhhh...ti capisco: iniziato ieri sera un corso di acquarello.
    Bellissimi i lavori che intravedo qui, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Che meravigliose sensazioni... colori che coinvolgono ed emozionano... ma dimmi... sono una ignorantona... acquerello steineriano? in che senso? quali metodi esuire?
    Stai faendo un corso?
    Comunque il risultato è magnifico... quanta luminosità ed armonia hai dentro...
    Un sorriso
    Gingi

    RispondiElimina
  4. Hi, Loretta! I’m happy for you that you can express yourself in such vibrant colors full of essence and energy. Have a nice weekend.

    Yoko

    RispondiElimina
  5. I miei sinceri complimenti; saluti a presto.

    RispondiElimina
  6. Anni fa avevo cominciato a frequentare anch'io un corso simile. Ma mi vergognavo così tanto della mia incapacità che non l'ho neppure concluso.
    Eppure, quell'usare i colori come fanno i bambini, mi piaceva.
    Tu invece sei proprio brava.
    Ciao Loretta!
    Lara

    RispondiElimina
  7. Thanks for stopping at my blog. Your paintings are beautiful!

    RispondiElimina
  8. * Valerio- Costantino - Cavaliere = Grazie

    * Sandra = Che bello che hai iniziato un corso
    di acquerello. E' una tecnica che mi
    piace moltissimo, poi ci coinvolgerai.

    * Strega = L'acquerello steineriamo ha una sua
    filosofia di base, segue il pensiero di Rudolf Steiner:
    "... Non solo guardare i colori e dipingerli qua e là come qualcosa di esteriore, ma trovare la possibilità di vivere con il colore l’intima sua forza vivente.."

    *Layfi - Stardust - Mari = J'm glad you came to
    see me. Thanks

    * Lara = Peccato che hai smesso.A mio modesto parere per questa tecnica non si deve parlare di incapacità ma del tempo che serve perchè il colore entri dentro di te.
    Io non credo di essere brava, a volte mi relaziono meglio con il tema da dipingere e a volte è proprio difficile. Riprova.

    RispondiElimina

Grazie per aver condiviso un pò del vostro tempo con me.