lunedì 6 febbraio 2012

SONO DEMORALIZZATA

Quanta neve!
Tanta!
Troppa!
Aprendo la mia porta di casa...riesco a vedere il garage
questa è casa mia..


quello sotto è il sentiero che mattino e pomeriggio spalo per raggiungere la strada principale.
La mia casa è in fondo a sx.

la strada principale..
Sotto si " vede " il mio cortile dalla strada principale.


e le previsioni dicono che da stasera si ricomincia!
Comunque non voglio lamentarmi, io fortunatamente non ho anziani o bambini
o ammalati in casa.
Penso a quelle persone che sono sole ed in difficoltà, senza corrente elettrica, senza riscaldamento
e senza acqua corrente.
E' terribile!
Stiamo andando su Marte e per leggerezza ed incapacità moriamo sulla nostra terra.

16 commenti:

  1. Ca...volo quanta!
    Credo sia veramente difficile muoversi in simili condizioni.

    RispondiElimina
  2. Vivi in un posto meraviglioso ! è comunque splendida questa manifestazione della natura; per me, per godersela tutta, bisognerebbe stare in casa e non uscire..sospendere il lavoro e tutto il resto.. però purtroppo non si può fare.
    coraggio, speriamo smetta presto;)

    RispondiElimina
  3. Bello il tuo castello pieno di neve.
    Ma quando è troppa è troppa!
    Dalle foto se ne capisce l'intensità e se ne percepisce la pericolosità!
    Hai ragione.
    Pensando a tutte le persone che soffrono per via delle neve, sparisce in un attimo tutto l'entusiasmo per questo meraviglioso spettacolo naturale.
    La felicità è tale quando siamo tutti ad essere felici.
    Speriamo non faccia troppi danni.
    Un abbraccio. Ciao

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima, è davvero tanta la "tua" neve...!! E se poi sei sola a dover spalare tutto quel peso, altro che essere demoralizzata.
    Trovo sia demoralizzante anche non poter condividere con nessuno le proprie emozioni in questi momenti, che siano di gioia per questa bella neve,anche se tanta, o che siano di frustrazione per le difficoltà che causa.
    Condivido le tue riflessioni sulla tragicità di certe situazioni. È vero che c'è da considerarsi fortunati se in questi casi, si ha il minimo indispensabile, perché c'è chi non ha nemmeno quello.
    Forza, prima o poi si scioglierà e spero ti resti il ricordo della bellezza di questo paesaggio magnifico che hai davanti a casa.
    (ps: oltre al fatto che al giardino farà un gran bene)

    Un abbraccio solidale
    Cinzia

    RispondiElimina
  5. Davvero troppa , alcuni borghi della valmarecchia sono ancora isolati !!!

    RispondiElimina
  6. Certo, al peggio non c'è fine, ed il tuo pensiero a chi ha disagi maggiori dei tuoi, ti fa onore.
    Io solo a vedere le tue bellissime foto, mi terrorizzo.... vivo in un altro mondo... magai troppo ballerino, ma anche oggi fra una nuvola e l'altra arriva qualche raggio di sole
    un sorriso
    Gingi

    RispondiElimina
  7. E' davvero tanta, un paesaggio da fiaba.La neve regala bellezza e anche tanti disagi e difficoltà, qui stanotte la temperatura era -15 e ghiaccio ovunque. Non ci resta che aspettare il disgelo...

    RispondiElimina
  8. carissima
    certo la neve può essere davvero devastante...dalle mie parti non ho mai assistito ad un inverno tanto rigido. I caloriferi di casa non riescono a scaldare, siamo al mare accipicchia!!!
    L'altra mattina -5, ho fatto alcune foto mentre il mare evaporava!!! E sì, era talmente freddo fuori che il caldo dell'acqua lo faceva evaporare scaldato alle prime luci dell'alba.
    un abbraccio di conforto
    simonetta

    RispondiElimina
  9. La cosa che più mi ha colpito di queste sempre belle e significative immagini è che la loro tinta dominante non è il bianco, ma il grigio, sia pure più chiaro di quello delle giornate piovose e uggiose.
    Penso con una certa sorpresa che fra poco più di un mese questo blog tornerà ad esplodere di colori e meraviglie della stagione più sorprendente, la primavera.
    Sulle contraddizioni dolorose della nostra società non aggiungo niente: sono malattie che sembrano quasi insanabili.

    Un caro saluto, tieni duro!

    RispondiElimina
  10. Adesso che ho visto queste foto capisco che cosa intendi!!!
    Certo, vorrei un po' di neve, ma non così tanta! Pare che questa zona sia stata risparmiata dalle nevicate di questi giorni... Niente, niente, niente... nemmeno in montagna!!!
    Mamma mia, le foto sono davvero impressionanti.
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  11. Però dai, hai fatto delle foto fantastiche. Al di là del disagio, sono stati momenti capaci di creare la magia in alcuni attimi!

    RispondiElimina
  12. Wow, too much snow! Usually I feel beauty and tranquility in snow scenes, but this time I’m more concerned about the people who are isolated and cut off utility. Stay warm and take care, Loretta.

    Yoko

    RispondiElimina
  13. Finché reggono elettricità e riscaldamento....
    :O)
    Buona nevosa domenica!!!

    RispondiElimina
  14. Tutti aspettavamo la neve,
    ma non così TANTA neve.
    Qui ha cominciato questa mattina a nevicare,
    quindi siamo fortunati, niente problemi per ora.
    Le tue foto sono splendide,
    ma allo stesso tempo inquietanti,
    reggono i tetti a tanto peso?
    Speriamo questa neve si attenui.
    Angela

    RispondiElimina
  15. Mio Dio, ma ne ha fatta davvero tanta dalle tue parti. Spero tutto bene a casa tua.
    Un abbraccio

    Lorenzo

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutti per la solidarietà. Ciao

    RispondiElimina

Grazie per aver condiviso un pò del vostro tempo con me.