venerdì 7 settembre 2012

VITA DA GIRASOLE

La primavera scorsa avevo interrato in un paio di vasi qualche semino di girasole.
E' un fiore che mi piace molto.
Mi incantano quei campi gialli che si vedono anche qui da me, non solo in Toscana.
Questi fotografati sono cresciuti in vaso. Qualcuno ha superato i due metri di altezza.
Non è un fiore meraviglioso?
Lascio parlare le immagini.

















22 commenti:

  1. Cara Loretta, mercoledì ho lavorato tutto il giorno all'aperto per ripulire il secco ed ero anche un pochino felice: della pioggia , delle piante che rinascono, di poter stare fuori.Però le zanzare mi hanno mangiato in tutte le parti scoperte, così mi sono grattata furiosamente con le meni sporche di terra e quando ho fatto la doccia sembrava che non mi lavassi da diec'anni. Il telefono non ha funzionato per un paio di giorni... come va la gattina? Io il serpente non l'ho rivisto e quindi non ho dovuto uccidere nessuno, meglio così .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lorenza, spero anch'io di fare qualcosa fuori questo fine settimana.
      La pioggia ( tanta ) ha tracimato causa le moltissime foglie cadute ed ora mi ritrovo a dover pulire una parte di aia da tutte le foglie
      ed il fango ammucchiato. Sai com'è non avevo abbastanza lavori da fare!
      La gatta è al solito, stasera vado dal veterinario
      a fare un controllo. Lei non è convinta che le serve l'insulina mattino e sera e quando è il fatidico momento dell'iniezione sono dolori per tutte e due.
      Spero che il tuo serpente si sia innamorato di una straniera di passaggio e sia fuggito con lei all'estero.
      A presto. Ciao

      Elimina
  2. Sono sicuro che prima o poi nascerà un girasoleto vicino al roseto. In via del Cerreto.
    Foto bellissime.
    La natura da spettacolo e le parole non servono più a nulla.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh! un girasoleto..........
      Gianni non mettermi delle idee in testa!
      Ciao e buon fine settimana.

      Elimina
  3. Piacciono molto anche a me, fantastiche le foto con gli insetti! Io vengo proprio dalla regione dei girasoli! Buon we, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunata Arianna che vieni dalla regione dei girasoli, bella non solo per quelli.
      Ciao

      Elimina
  4. in vaso??? come hai fatto, io non ci sono riuscita...forse i miei non avevano abbastanza sole...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono limitata ad innaffiarli tutta l'estate.
      Il sole c'era, e parecchio.
      Riprova l'anno prossimo spostandoli in un posto più soleggiato.
      Ciao ciao

      Elimina
  5. Si queste tue foto non han bisogno di parole, son bellissime, brava a te e alla natura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viola, a volte penso che le parole servano a
      poco, è meglio usare gli occhi.

      Elimina
  6. Certamente il girasole è un gran bel fiore...
    ma tu con le tue splendide foto l'hai saputo interpretare al meglio!!
    Bravissima

    Maurizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizia, grazie per il complimento, ma devo dire che mi sono limitata a fotografare quello che
      avevo davanti all'uscio di casa, e loro sono parecchio fotogenici.

      Elimina
  7. I tuoi girasoli sono veramente bellissimi,cara Loretta!Mi piace in particolare quello con l'insetto chiaro(forse un grillo?).Un pittore che amo molto ha messo questo insetto tra i petali di una rosa con un risultato per me affascinante.Adesso farò un workshop dove imparerò a dipingere due api,tra gli stami, nel centro di un fiore dalle tinte forti,in grandezza macro...è il mio modo di stare sempre dentro un giardino!!!Abbraccio,Rita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rita poi ci farai vedere i tuoi lavori del workshop.

      Elimina
  8. Dopo le difficoltà manifestate dal tuo lungo silenzio e spiegate nel post precedente, ritrovare la straordinaria tensione di vita racchiusa nei colori, nelle forme, nella nitidezza di queste immagini rincuora oltre ogni aspettativa.
    Continua a regalarci questi doni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franz, grazie delle tue parole.
      Vedrò di continuare a fare regali ( cosa che mi piace molto).

      Elimina
  9. sono controcorrente... ma non amo molto i girasoli, mi piacciono e mangio i suoi semi, ma non i suoi fiori!e tuttavia in questo momento mi sento come lui nell'ultima immagine che lo rappresenta
    un caro saluto
    ciao Loretta
    s
    il libro di Giubbini è bellissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simonetta, vedrò di dare un'occhiata al libro
      di Giubbini.
      E per favore voglio che tu ti senta come la prima foto, piena di idee ed energie che stanno venendo
      fuori.
      Un abbraccio.

      Elimina
  10. Belli i fiori e belle le foto. Incredibile che i girasoli siano diventati tanto alti in vaso.
    Un grattino alla tua micia diabetica e un abbraccio a te.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sari del tuo pensiero, io e la mia micia
      apprezziamo e ricambiamo.

      Elimina
  11. Sarà per il loro colore, che ai miei occhi rappresenta un'esplosione di gioia, ma mi piacciono moltissimo i girasoli.

    Sono capitata qui per caso, così mi sono fatta un giro nel tuo blog che ho trovarto molto apprezzabile. Mi sono subito registrata tra i tuoi follower e ti seguirò.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Krilù, grazie della tua visita.
      Ricambierò con piacere.
      Buon fine settimana.
      Loretta

      Elimina

Grazie per aver condiviso un pò del vostro tempo con me.